implantologia a carico immediato fig 1La tecnica è del tutto analoga rispetto a quella dell’implantologia tradizionale, ma invece di caricare la vite con un elemento protesico a distanza di 4/6 mesi dal primo intervento (a osteointegrazione avvenuta), prevede il carico con un elemento protesico provvisorio entro le 24/48 ore.

I vantaggi dell’implantologia a carico immediato, laddove sia possibile applicare questa metodica, sono indiscussi,in quanto il paziente riprende velocemente le sue normali attività, senza il disagio psicologico, estetico,  fonetico, masticatorio legato all’edentulia e soprattutto senza l ‘impiego, durante il periodo dell’osteointegrazione, delle scomode protesi rimovibili.

carico-immediato2

I pazienti che traggono maggiore vantaggio dall’implantologia a carico immediato sono :quelli con edentulie riguardanti la porzione anteriore e laterale dell’arcata superiore (zone di maggiore esposizione); pazienti giovani e meno giovani nel pieno dell’attività lavorativa e quindi con esigenze estetiche, fonetiche, masticatorie elevate per la vita di relazione; pazienti che in generale vogliono valutare il vantaggio del ripristino protesico implantare già nelle fasi iniziali; pazienti con spiccato riflesso del vomito o che mal si adattano all’impiego, sia pure temporaneo,  di protesi provvisorie.

Ti serve una consulenza personalizzata?

Mettiti in contatto

Come contattarci

Lo studio Zizzo-Tatulli garantisce prestazioni complete ed accurate per ogni problematica odontoiatrica. Vienici a trovare presso le nostre sedi a Taranto, in via Umbria num. 20; oppure ad Alberobello, in via Barsento num. 3.

Per informazioni chiama i numeri 099/331898 - 080/4323324 oppure il 342/1901097

implantologia post estrattiva fig.3